Diecisei.com

  /  Novità   /  Da lunedì a lunedì: serate, corsi e novità

Da lunedì a lunedì: serate, corsi e novità

Gli ultimi sette giorni (in realtà otto) sono stati intensi: sia per quanto riguarda la vita, sia per la mole di cose che ho fatto.

La settimana è cominciata con un lunedì dedicato a sistemare i pezzetti della mia vita, mettere a posto strumenti, riordinare cose. Nel secondo pomeriggio ho partecipato al Corso di coro di Alice Claire Ranieri alla Scatola Lilla di Cristina Di Canio: abbiamo improvvisato, respirato e iniziato a studiare qualche nuovo brano.

Martedì mi sono sentito con Daniele per decidere quando rivederci per i mix del mio disco e, nel pomeriggio, sono andato a montare il palco del Recicli Bikes & Cafè per la serata con Roberta Carrieri e il Cantacommenti Live.

Questa volta, ospite speciale della “puntata” è stato il poli strumentista e attore, Orazio Attanasio. Devo dire che è stata una gran bella serata e che la coppia Roberta-Orazio è riuscitissima. I due hanno coinvolto il pubblico presente in sala e quello da casa in maniera formidabile, alternandosi egregiamente uno con l’altro.

Contento ma stremato, dopo aver recuperato tutto il set-up per la diretta streaming, mi sono diretto a casa e, dopo una bella dormita, mi sono preparato ad una nuova giornata.

Corso di ceramica - Cilindro a lastra

Ph. Cristina Di Canio

Svegliato all’alba mi sono diretto al corso di ceramica allo Spazio 404; seconda lezione dedicata alla tecnica a lastra. Sia mercoledì che giovedì, io e Mario Corallo, abbiamo spiegato ai corsisti la tecnica a lastra costruendo con loro bicchieri e vasi cilindrici.

Nella serata di giovedì mi sono dedicato all’altra mi passione: i siti internet. Dopo aver fatto alcune modifiche al mio sito, settimana scorsa, c’erano alcune cose ancora da sistemare che, perfezionata come sono, non potevano essere lasciate irrisolte.

C’erano dei problemi nel e-commerce che non facevano vedere a dovere le nuove magliette de “Il tempo di un caffè (di merda)” e alcuni problemi grafici generali.

Durante tutta la settimana mi sono anche messo a scegliere alcune delle più belle foto che mi hanno scattato durante live e shooting che pubblicherò nei prossimi giorni sul sito.

Venerdì un altro giorno intenso. Ho smontato tutta la strumentazione che utilizzo solitamente a Ti aspetto sul tetto per prepararmi alla prossima stagione. Nei giorni scorsi ho acquistato un piccolo impianto di microfoni wireless che sto testando e spero di poter utilizzare proprio per la terza stagione del format.

Ho passato quindi il pomeriggio a fare test, a smontare cavi e schede audio, compressori ed effetti per vedere come disporre al meglio tutti i “ferri del mestiere”. Credo di essere arrivato a una quadra anche se la mia schiena ne risentirà parecchio.

Nel pomeriggio una nuova e bellissima novità: sono arrivate le magliette de “Il tempo di un caffè (di merda)”.

Che dire: sono bellissime!

Mi ha chiamato Cristina dicendomi che erano state consegnate, ma che mi avrebbe aspettato per aprirle; sono quindi andato alla Scatola Lilla e, in compagnia di Mario “SuperMario” e Cristina abbiamo deciso di fare un video unboxing per mostrare, in tutta la loro bellezza, queste nuove t-shirt.

E’ stato davvero emozionante aprire quella scatola e sapere che dentro c’erano quelle magliette. Non posso far altro che ringraziare nuovamente merda per averne realizzato l’illustrazione e La Scatola Nera per averle prodotte a mano una dietro l’altra.

Ph. Arianna Guastini

Nel secondo pomeriggio sono andato a fare degli shooting fotografici delle magliette in compagnia di Arianna Guastini.

Abbiamo fatto qualche scatto alle taglie da uomo e donna in modo da poterle caricare sul sito e mostrare la resa dal vero.

Dopo aver sistemato le foto mi sono rimesso all’opera sul sito e ho caricato gli scatti che potete vedere direttamente nel mio shop poi mi sono dedicato al montaggio del video unboxing delle stesse.

E’ stata una lunga notte davanti al computer ma sabato sono riuscito a pubblicare il video e a fare un po’ di pubblicità sui vari social.

Nel pomeriggio sono andato da Daniele Lanzara e, per tutto il giorno, abbiamo mixato altri brani de “Il tempo di un caffè”. Abbiamo sistemato i suoni delle batterie, bassi, chitarre, cori e archi di tre brani del disco.

Io e Daniele siamo molto soddisfatti di quello che sta venendo fuori e stiamo lavorando duro per farvi ascoltare un bellissimo disco.

Domenica è stata una giornata di riposo intenso, una Pasqua passata a intervallare piccoli lavoretti, come sito e pulizie, al fare quattro accordi alla chitarra e riascoltare i mix di sabato.

Il cielo, qui a Milano, si è ingrigito proprio in questo weekend lungo e quindi anche questo lunedì di festa l’ho dedicato al riposo e a sistemare le idee per i prossimi progetti.

Come avrete notato, infatti, ieri, non ho pubblicato il consueto “post del lunedì” sul mio blog: ho deciso di “festeggiare” anche io e lasciarvi digerire i vari pranzi pasquali e le terribili notizie di cronaca che si sono susseguite durante la settimana.

Ci vediamo nei prossimi giorni sulla mia pagina Facebook, Instagram, YouTube e Twitter e, lunedì prossimo qui, con un nuovo post.

Se non vuoi perderti nemmeno un articolo ti consiglio di iscriverti alla mia Newsletter su www.diecisei.com

Post a Comment