Garage Blues - CD

Aggiungi il tuo primo prodotto alla lista

  • No products in the cart.

Aggiungi il tuo primo prodotto alla lista

  • No products in the cart.

Shop

  /    /  Blues, Blues, CD, Diecisei.shop, Indipendenti  /  Garage Blues – CD

Garage Blues – CD

15,00

5 disponibili (ordinabile)

Pensi che questo prodotto sia perfetto per un amico o una persona cara? Puoi acquistare una gift card per questo articolo! Regala questo prodotto

Titolo: Garage Blues

Artista: River Blonde

Data di uscita: 20/04/2023

Genere: Blues

Supporto: CD (Digipack)

Etichetta: Bloos Records

Codice articolo: N.D.

COD: 734598257897 Categorie: , , , , Tag: ,
1 utente ha aggiunto questo prodotto alla sua lista

Descrizione

Titolo: Garage Blues

Artista: River Blonde

Data di uscita: 20/04/2023

Genere: Blues

Supporto: CD (Digipack)

Etichetta: Bloos Records

Codice articolo: 734598257897

Note:

Il secondo lavoro del dinamico duo romano formato da Stefano Tavernese e Armando 

Serafini esce il 20 aprile per Bloos Records con una nuova selezione di canzoni e una generosa dose di quel groovin’ blues che è da sempre la loro cifra stilistica.

L’album prosegue il discorso iniziato con The Heart, the Healer & the Holy Groove in un repertorio concentrato in maniera ancora più netta sul mondo variegato del blues, linguaggio universale in grado di interpretare gi aspetti più  vari dell’animo umano. Sei canzoni originali e quattro cover che testimoniano la crescita di questa autarchica band, dotata di una carica ritmica ed emozionale che ben risalta nei tre pezzi registrati direttamente in concerto.

In studio questa volta sono entrati in tre, arricchendo con il basso elettrico di Lucio Villani il sound creato dalle chitarre, violino e voce di Stefano Tavernese sulle originali percussioni di Armando Serafini, registrando in un unico ambiente per cogliere l’immediatezza e la carica di una vera live session. 

All’interno del CD un piccolo poster con i testi delle canzoni originali e, sul retro, il disegno creato per River Blonde da Lucio Villani che è anche artista grafico di notevole talento. 

“I testi delle canzoni contengono quasi sempre immagini autobiografiche,” – dichiara Tavernese – “spesso vere e proprie fotografie di uno stato d’animo che ha caratterizzato momenti significativi della mia vita. In ogni serata dal palco  cerchiamo di trasmettere qualcosa di reale al pubblico, con le parole e con le note.” 

L’apertura dell’album è affidata al mandolino che cita brevemente le origini di “Cluck Old Hen”, rubata alla tradizionale musica Old Time degli Stati Uniti, prima che la chitarra trasformi il pezzo in un grintoso rock-funk. 

“Mad Men” è un intrigante marching-blues in cui la slide guitar intreccia i suoi fraseggi con il violino su una base ipnotica arricchita dalle voci di Mario Donatone e della sua World Spirit Orchestra, protagonisti assieme ai due River Blonde del suggestivo omonimo video. 

Inizia con il crepitio della puntina sul vinile l’affascinante “Almost Like the Blues”, ennesima prova della genialità del grande Leonard Cohen, da anni ormai uno dei pezzi forti nella scaletta di River Blonde. 

Il ritmo martellante di “Morning Light Blues” riporta all’esplosione del rock’n’roll negli anni ‘50, mentre il testo nel finale prende spunto da uno dei padri del blues per creare una nuova immagine in cui la luce è speranza di liberazione. 

La malinconica “Shine On” è una delle canzoni più intense di Garage Blues con una atmosfera rarefatta e sognante che si adatta perfettamente alla voce di Stefano Tavernese. 

“If You Are a Rock” è invece un rocker senza compromessi segnato da un groove trascinante in cui chitarra elettrica e basso articolano assieme un riff potente alternando momenti di più libera improvvisazione.

La delicata “If”, infine, è una ciliegina acustica per sola chitarra e voce che conclude la selezione dei pezzi registrati in studio. 

La sezione live che segue ripropone due pezzi del primo album di River Blonde, l’intensa 

“Deep of My Heart” e una frizzante “Police Dog Blues”, lasciando il finale a un classico come “Key to the Highway”, dove risaltano la carica e il pathos delle esibizioni live. 

Tracklist:

01 – Cluck old hen

02 – Mad men

03 – Almost like the Blues

04 – Morning light Blues

05 – Shine on

06 – If you are a Rock

07 – If

08 – Deep of my heart (Live)

09 – Police dog Blues (Live)

10 – Key to the highway (Live)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Garage Blues – CD”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.